SVALUTAZIONE DELLA DONNA – IL SISTEMA EMANCIPA, TRASFORMA ED ASSORBE

COMUNICATO STAMPA
8 Marzo 2014

SVALUTAZIONE DELLA DONNA
IL SISTEMA EMANCIPA, TRASFORMA ED ASSORBE

Dov’è l’orgoglio? Dov’è la ribellione, la creatività, l’etica femminista della liberazione?

Perché le donne modificano il loro corpo e la mente con la pillola?
Perché vanno a caccia del cancro al seno e all’utero?
Perché subiscono le mammografie pericolose, nonché ecografie, ultrasuoni e terapie dannose…?
Perché le 50enni usano pericolosi ormoni sostitutivi, come fossero caramelle?
Perché non praticano la prevenzione primaria contro le presuntuose e redditizie diagnosi precoci?
Perché tremano nell’ipocondria indotta (la più grave delle malattie)?
La medicalizzazione, la meditecnica, le ha rese cavie del business sanitario?

Di più
Perché le donne donano da sane un rene, parte di fegato, polmone, pancreas e intestino? Ricattate?
Perché donano precocemente il cordone ombelicale del neonato/a alla ricerca? Ingannate?
Perché alcune credono alla “morte cerebrale” dichiarata a cuore battente? Credulone?
Perché firmano la donazione degli organi per trapianto dei figli minori? L’istinto materno è morto?
Perché le donne dichiarate in “morte cerebrale” sono tenute vive per mesi e torturate per la ricerca sui meccanismo della riproduzione?
L’alibi: la difesa del feto. Collusivi i mariti come nei tempi bui.
Perché la maternità è diventata una patologia gestita da medici tra esami ed indagini invasive?
Perché pretendono la fecondazione “artificiale”?
Perché le parole madre/mamma, possono scomparire sotto la pressione di lobby gay?
Perché ipocritamente è stato inventato il genitore sociale, nascondendo ai figli i nomi dei genitori?
Perché alle donne povere portano via i figli e li danno in adozione?
Perché le donne perdono i diritti naturali sulla maternità e diventano fattrici a pagamento?
Perché il potere della maternità naturale nella competizione con la procreazione assistita, muore?
Perché alimentano le banche di ovociti ed embrioni, ovvero il potere della ricerca?
Perché manca l’urlo di condanna alle proposte di riaprire le case della prostituzione?

E ancora
Perché l’educazione sessuale entra nelle scuole a promuovere la pansessualità e creare i nuovi ghetti del gender nella passività
delle donne? Nuove schedature?
Perché le madri acconsentono alla pericolosa vaccinazione anti-papilloma HPV sulle figlie 12enni?
Perché sono passive nel giudizio della scuola che ospita lobby e affaristi per omologare i loro figli?

E altro ancora.
La “scienza-profitto” è un carro armato: puntiamo il bazooka.
La classe dirigente femminile è montata sul carro del capitalismo e dello sfruttamento mimetizzato da assistenza.
NO ALL’AFFIDAMENTO.

Le Donne dell’AEDfemminismo
www.aed-femminismo.com

 

1 comment for “SVALUTAZIONE DELLA DONNA – IL SISTEMA EMANCIPA, TRASFORMA ED ASSORBE

  1. Volin
    11 marzo 2014 at 9:51

    sveglia! il link al piede dell’articolo non funziona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *