Gli scioperi selvaggi si diffondono ad altre miniere sudafricane

[con aggiornamenti …]

Gli scioperi salariali nelle miniere hanno continuato a diffondersi ieri,  dopo che il  presidente Jacob Zuma ha annunciato il dispiegamento dell’esercito (…)

http://www.timeslive.co.za/thetimes/2012/09/21/wildcat-strikes-spread

***

JOHANNESBURG (Reuters) – I lavoratori hanno intrapreso uno sciopero illegale in una miniera sudafricana gestita dal terzo produttore mondiale d’oro, la AngloGold Ashanti, lo ha detto un portavoce della società Venerdì,  segnalando la diffusione di agitazioni sindacali nel settore minerario.

“Il turno di notte ha intrapreso uno sciopero non protetto al Kopanang e il turno di mattina non è andata giù ” ha detto il portavoce Alan Fine.

Fine ha detto che la miniera ha 5.000 lavoratori e gli scioperanti non hanno ancora comunicato le loro richieste alla società.

Un portavoce del NUM  ha detto che gli scioperanti chiedono un salario di 12.500 rand al mese, rispecchiando le richieste in altre miniere. Questo è circa il triplo dell’importo ottenuto come retribuzione minima nella scala salariale.

Le agitazione AngloGold arrivano il giorno dopo che migliaia di lavoratori sono tornati al lavoro presso la Lonmin, produttore di platino,  dopo che  l’accordo per un’ aumento salariale è stato raggiunto, alla fine di sei settimane di sciopero e di protesta, durante il quale sono morte 45 persone.

http://af.reuters.com/article/topNews/idAFJOE88K00120120921

 

Traduzioni a cura di USI Arti e Mestieri

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *